Cosmo pirotecnico

Mi turba ancora il ribollire dell’acqua.

Scopro vulnerabilità contemplando la trasformazione

e il morbido si lascia incidere,

raccontando

parole piene d’impulso e fertilità.

Comincio cambiando pelle sui sassi del torrente

poi galleggio sinuosa attraversando il largo corso d’acqua.

 

Dove sta l’Epifania?

È nel mezzo dello spazio tra terra e cielo:

laddove si trovano i colori del Grande Fuoco d’Artificio.

                                                 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...