Il canto della rana

Cra cra cri cra… saltelli rana felice.

Cra cra cri… ti cammino al fianco e guardo il tuo sorriso sconfinato.

Cra cra cri cra…

al cancello del parco ci immergiamo in una relatà parallela

di fiori e scoiattoli.

Corri bimbo verso l’altalena

ti spingo forte come piace a te, verso il cielo

fino alla gioia del volare.

Corriamo sull’erba collezionando bastoncini

per accendere un fuoco di fantasia

e cuocendo salsicce di petali sazieremo la fame del mondo intero.

La tua gioia nell’affidarti

mi mostra ai tuoi occhi complice nella fantasia.

Cresci bimbo

vegliato da venti e acque

che il fuoco del sole accudisca il tuo camminare

la Madre del mondo sosterrà i tuoi passi

come da sempre

come per sempre.

Ti accompagnerà il mio intento di pace.

Cra cra cri cra… fa la melodia della rana.

Saltello insieme a te

affondo col tuo sguardo limpido

e nel canto di gioia dissolvo le mie paure.

Cra cra cri cra… fa la rana

ti tengo la mano e superiamo insieme gli ostacoli:

saltali senza paura bimbo,

io ti accompagno.

La tua zia.