Canto

Con il mio canto ritorno

a una conoscenza antica

che dal mio petto vibrando

freme sale e racconta la vita.

 

Mi guida tra le montagne

dei fiumi percorro il cammino

mi incontro in quel momento

in cui genero il mio potere.

 

Chiudo i miei occhi ed ascolto

l’amore tra il Sole e la Terra

fecondo insaziabile eterno

che svela il mistero del dono

feconda e potente passione

che trasforma l’argilla in fiore.

 

Con il mio canto accompagno

l’intento che il Fuoco ha nutrito

e mi riporta il ricordo

del miracolo che ho concepito.

 

La Sesta Luna scandisce

il tempo del mio camminare

abbandonando mi spoglio

di paure odori e pensieri.

 

Apro i miei occhi e osservo

l’amore tra il Mare ed il Vento

fecondo insaziabile eterno

con l’onda sospira e si eleva

feconda e potente passione

di tempesta e di spuma dorata.

 

 

Con il mio canto ritorno

a una conoscenza antica

che dal mio petto vibrando

freme sale e racconta la vita

che dal mio ventre vibrando

freme sale e ti porta alla vita.

Annunci